AtlanticPlus .eu

Rare & Vintage
Toy Soldiers & Kits

Soldatini Britains Deetail 

Di tutta la produzione Britain's, i soldatini da gioco serie Deetail (insieme agli Herald ) furono i piu' diffusi e popolari.

In questa sezione l'appassionato potra' trovare:

 

 

Britains Deetail - Guida al Collezionista

La proibizione dell'uso del piombo nei giochi per bambini, di legge dal 1966, impose la cessazione della produzione degli "hollow-cast" e allo sviluppo di un nuovo prodotto, in qualche modo ibrido tra i " W. Britain " e gli " Herald ": la linea " Britains Deetail ", caratterizzata dalle basi in metallo rettangolare, marchiate sul fondo "Britains Ltd. Made in England 1971". Si noti che 1971 ( o 1972) e' l'anno di registrazione del CopyRight dei Deetail, e non l'anno di fabbricazione. Tale marchio e' infatti presente anche sulle figure "Made in China" piu' recenti.

La serie Deetail ebbe popolarissimo successo negli anni '70, configurandosi come un prodotto per il gioco di alta gamma (sempre stati soldatini costosi, soldatini di "sangue blu", W. Britain fin dalla nascita).

 I primi Deetail sono Indiani, CowBoys, Cavalieri in armatura ("Knights of the Sword") e Saraceni ("Turks") del 1972-73. Seguono a dipresso i set sulla II Guerra Mondiale (US Marines, British Infantry, German Infantry).

Rare sono oggigiorno le figure prodotte per un periodo limitato, quali ad es. Legione Straniera, Arabi, la Afrika Korps, i Banditi Messicani, Apache, Waterloo e diversi altri. 

In genere ogni set contiene 6 figure e 6 pose. A questa regola fanno eccezione:

 

  • CowBoys e Indiani, che sono stati prodotti in molteplici varianti di colore e successive riedizioni con modifica di alcune pose.
  • German Infantry (due set da 6 diverse pose, 12 differenti pose in totale).
  • US Marines e Cavalieri in Armatura, che in successive riedizioni hanno modificato alcune delle pose creandone di fatto piu' di 6.

 

La gamma Deetail era accompagnata da un numero di veicoli, mezzi e armamenti, anch'essi ormai molto rari: cannoni, gatling guns, autoblinde, jeep, moto, canoe Far West, etc. C

Consideriamo gli ultimi Deetail il set di "Scots Guards" e la "Task Force" (i "Caschi Blu" dell' O.N.U.) prodotti intorno al 1978-79.  

  • Vedi anche: catalogo elenco Britains Deetail 

Foto:  in alto: il set Britains Deetail "Afrika Korps" del 1976. Al centro: la Britains Deetail "ACW Confederate Gatling Gun" del 1974 

Britains SuperDeetail e StarForce / StarSystem

Al giro di boa degli anni '80, i Britains Deetail si evolvono in due diversi "rami":
 
serie SuperDeetails: 
 
nata intorno all'82, abbandona la base rettangolare per la ovale tutt'ora in uso per la produzione recente "Made in China". SuperDeetails , a nostro avviso di scarso interesse collezionistico, sono 3 figure / 3 pose di soldati "moderni", con berretti di colore diverso a formare tre diversi set: basco rosso: Paratroopers; basco verde: Commandos;  basco grigio: S.A.S.

serie Star Force o Star System:
 
Nel 1983 Britains lancia una ambiziosa serie a tema spaziale, la "StarForce", (successivamente "StarSystem" ma generalmente nota come "Britains Space").
 
Figure in 1:32 articolate in 5 set diversi (" StarGards", " Aliens" , " Cyborgs" , " Mutants", "Terror Raiders"), accessoriate da un complesso sistema modulare di 32  differenti moduli base (veicoli, mezzi e basi spaziali), a creare un intero universo fantascientifico impegnato in conflitti interstellari con figure di umani e alieni contrapposti.
 
I set proseguono lo stesso concetto dei Deetail: set di 6 pezzi/6 pose, figure in plastica montate su base in metallo (intercambiabile tra le varie figure), questa volta armi in plastica separate.
 
I set prodotti sono inizialmente gli "StarGards" e gli "Aliens", seguono i "Cyborgs" e i "Mutants", e per finire nell'85 i "Terror Raiders". Nel mito sono entrati, tra gli altri, i Cyborgs (nostri alleati) in un materiale plastico di difettosa fabbricazione che emana una tipica vischiosita', beffardamente intonata alla natura di "Cyborg", che ne causo' il ritiro anticipato dalla vendita e la conseguente grande rarita' collezionistica.  
 
Consigliamo all'interessato a questi interessantissimi "soldatini" di visitare lo slide show dedicato (vedi).

Britains DSG Argentina

(in preparazione)

Google Translator